ANDROMEDA

novembre 27, 2013
Andromeda Galaxy

Andromeda Galaxy (Photo credit: Skiwalker79)












Fu casuale , un incontro speciale. 

Salirono insieme, Andromeda e Profetess Cassandra, sul terrazzo, 
per annaffiare il mango con un po' di rhum . 
Seguirono parole, confessioni e molte dolcezze. 
Si precipitarono ognuna verso le mete proprie avendo unito 
I propri destini . 
Andromeda decise di salire le scale per sussurrare 
dei segreti ad una stella maggiore, 
fu un lungo viaggio che oscillava le proprie vene. 

Mistica, fluviale, insegno' il canto ai pianeti . 
Erano secoli che Nettuno non ammirava un tale spettacolo. 
Profetess Cassandra aveva percorso, su un tappeto volante 
le valli e I centri da Taskend ad Alma Ata . 
Era curiosa la gente . 
Tutti volevano sapere il nesso , la fisima , la storia .

In due avevano instaurato un insieme, un legame. Ogni tanto respiravano , ma sempre dicevano :  
And every breath we drew was hallelujah .
Annunci